Crea sito

David Alvarez – L’artista che disegna con i dadi

Il mosaico delle star è fatto con 14mila dadi

Quattordicimila dadi per ricreare, in una trama alternata di bianchi e neri, il volto di due stelle di Hollywood. Spuntano così, dal lungo lavoro di precisione di David Alvarez, i primi piani di James Dean e Marilyn Monroe ottenuti dall’artista americano affiancando su un pavimento 14mila dadi da gioco. Il risultato sono due ritratti da 2,5 per 1,5 metri circa dall’incredibile somiglianza con gli originali.

(Fonte)

You may also like...

Altro... Piateve 'sti spicci
Devo decidermi a…

La tecnologia tra una trentina d’anni

Una volta scoperto il filo della marionetta…

Le belle persone le riconosci…

L’intelligente non ottiene il migliore risultato in assoluto…

Chiudi