Crea sito

Come trasferire una foto sul legno in modo semplice e veloce

Quando si avvicina il periodo delle feste molte persone iniziano a farsi prendere dal panico nella scelta dei regali. Non è sempre facile riuscire ad acquistare qualcosa che sia sufficientemente originale e che possa essere veramente apprezzato e non solo accolto con un sorriso di circostanza.

Un’ottima idea è quella di realizzare un quadretto in legno sul quale riportare una foto; sembrerebbe un lavoro difficile da portare a termine ma, in realtà, può essere effettuato in pochissimo tempo e con la massima semplicità. Nella presente guida, a tal proposito, verrà indicato come trasferire una foto o un’immagine sul legno.

Per trasferire una foto o un’immagine sul legno iniziare facendo una fotocopia della foto oppure stampando l’immagine scelta dal computer. Sarebbe meglio scegliere un’immagine che non presenti alcuna scritta perché, una volta riportata sul legno, quest’ultima apparirà al contrario. Prendere il pannello di legno e, nel caso in cui non risulti perfettamente liscio, passare la superficie con della carta vetrata a grana molto fine. Una volta terminato stendere una mano di gel medio, che può essere acquistato in qualsiasi colorificio; agire con molta cautela, per stendere il gel uniformemente e per evitare che esca dai bordi.

Completato il lavoro, prima che il gel si asciughi, posizionare sulla superficie la fotocopia a faccia in giù; con le mani cercare di stendere perfettamente la fotocopia, eliminando le eventuali bolle d’aria presenti. Per farlo, potrà anche essere utilizzato un cartoncino, da passare sull’intera superficie, oppure un rullo di gomma, che permetterà alla foto di aderire perfettamente al legno. Lasciare asciugare il gel per almeno 8 ore; questo periodo di tempo è fondamentale per permettere all’immagine di trasferirsi completamente, evitando sbavature. Trascorse le 8 ore prendere una ciotola contenente acqua tiepida, bagnare con quest’ultima una spugna, oppure uno straccio pulito, e passarla sulla superficie della carta.

La carta inizierà a diventare trasparente e, una volta che sarà completamente bagnata, potrà essere grattata via. Aspettare che il legno si asciughi e verificare che non siano rimaste altre tracce di carta, quindi passare una mano di colla oppure una di flatting. Il lavoro è finito, ma è possibile aggiungere ulteriori dettagli per renderlo ancora più bello. Un’idea, ad esempio, è quella di colorare il bordo del pannello di legno (operazione da effettuare prima di stendere la colla), oppure di aggiungere dei pizzetti o delle decorazioni.

(Fonte)

You may also like...

Altro... Modi di fare, Video
Akim ha solo 5 anni ma è un fenomeno con il violino

Non sfidate mai uno scultore… potrebbe nascere un’incredibile battibecco

La Porsche brucia tutti al semaforo ma qualcosa va storto

Come piegare un tovagliolo a forma di coniglietto per il pranzo di Pasqua

Gatta esigente impartisce ordini al suo amato servitore, e lui esegue!

Chiudi