Crea sito

Ecco come apparirebbe il nostro cielo di notte, se alcuni corpi celesti fossero più vicini a noi

Il cosmo ci offre degli incredibili oggetti celesti: nebulose mozzafiato, galassie spettacolari, ammassi stellari, ed altro ancora
Ma vi siete mai chiesti come potrebbero apparire questi corpi celesti se fossero molto più vicini alla Terra? Diciamo abbastanza vicini a noi da poter essere osservati nel cielo notturno, senza l’uso di un telescopio.

Proprio in tale ottica, l’agenzia spaziale russa Roscosmos ha realizzato di recente un esperimento mentale, creando una serie di simulazioni in un nuovo video di YouTube. Il filmato mostra come potrebbero apparire la vicina galassia di Andromeda, l’iconica Nebulosa Anello, la Nebulosa del Granchio, un enorme buco nero, ed altre meraviglie se fossero più vicine al nostro pianeta di quanto lo sono nella realtà

Un video davvero impressionante, meravigliosamente impressionante!

Poiché non sono disponibili i sottotitoli in lingua italiana, riporto la trascrizione tradotta dall’inglese.

0:01 Il nostro cielo notturno. Se alcuni corpi celesti fossero più vicini a noi

00:19 La più vicina a noi, la galassia di Andromeda
00:26 contiene 1 trilione di stelle, estensione di circa 220.000 anni luce (Nella vita reale, si trova a circa 2,5 milioni di anni luce dalla Terra)
00:38 La Nebulosa Anello
00:45 si formò circa 6000 anni fa. Diametro: 1 anno luce (Nella realtà, si trova a circa 2000 anni luce da noi)
00:54 La Nebulosa del Granchio
01:02 resto di supernova che esplose nell’anno 1054 (visibile nella costellazione del Toro. Nella vita reale, dista dalla Terra circa 6300 anni luce)
01:14 Il Grande ammasso globulare in Ercole
01:25 contiene approssimativamente 100000 stelle. Diametro di circa 165 anni luce. (Nella vita reale, dista dalla Terra circa 25000 anni luce)
01:38 Una supernova (Una supernova è una stella che esplode. La ricerca suggerisce che la distanza più sicura tra la Terra e una supernova dovrebbe essere compresa tra 50 e 100 anni luce.)
01:50 La galassia Whirpool (ha un’estensione di 60000 anni luce e dista 30 milioni di anni luce, nella vita reale)
2:01 interagisce con un’altra galassia, la NGC 5195
02:14 Le Pleiadi
02:22 uno degli ammassi stellari più vicini (ha un’ampiezza di 10 anni luce e dista dalla Terra 440 anni luce)
02:41 Un Buco nero (C’è un buco nero gigante al centro della Via Lattea che ha un’estensione di 14 milioni di miglia, e  dista 26.000 anni luce dalla Terra.)

Ammirate il filmato.

(Fonte)

You may also like...

Altro... Piateve 'sti spicci, Video
Bob, il cane che vive e gioca con un criceto e otto pappagalli

Ecco perché non bisogna essere indecisi quando ci si tuffa dal trampolino…

Anatre invadono campo, arbitro sospende la partita

L’idro-amaca, ecco l’invenzione più rilassante di sempre

Quel momento in cui il personaggio sta per essere colto di sorpresa alle spalle

Chiudi