Crea sito

Inventata a Torino la bicicletta senza raggi che fa impazzire il mondo

Gianluca Sada è un ingegnere italiano di 30 anni che ha realizzato una bici pieghevole senza mozzo, di dimensioni standard ma senza raggi, fattore che riduce notevolmente l’ingombro. Una volta chiusa Sada bike, questo il nome scelto per questo gioiellino della mobilità sostenibile, è grande più o meno come un ombrello.Gianluca Sada è un ingegnere italiano di 30 anni che ha realizzato una bici pieghevole senza mozzo, di dimensioni standard ma senza raggi, fattore che riduce notevolmente l’ingombro. Una volta chiusa Sada bike, questo il nome scelto per questo gioiellino della mobilità sostenibile, è grande più o meno come un ombrello.

“Tutta la struttura può diventare uno zainetto” spiega l’ingegnere di 30 anni, interessato a lavorare su mezzi di trasporto per la mobilità del futuro. Sada ha realizzato una bicicletta senza raggi rivisitando la vecchia e cara bicicletta. Il suo lavoro è stato possibile grazie al I3P, incubatore del Politecnico di Torino che ha permesso a Sada di trasformare la sua tesi di laurea in una startup.
Gianluca Sada si è laureato in Ingegneria dell’Autoveicolo al Politecnico di Torino proprio con una tesi sulla sua bicicletta futuristica.



(Fonte)

You may also like...

Altro... Piateve 'sti spicci, Video
Millie, il cane che dà una… zampa per portare la spesa dalla macchina a casa

Svolværgeita: ecco come gli alpinisti norvegesi sfidano la morte

L’uovo gigante inghiottito dal serpente

La graffetta maltrattata che riprende vita

Il domino umano con i materassi

Chiudi