Crea sito

Papa su Charlie Hebdo: “Non si uccide in nome di Dio. Non si può insultare la fede”

“Uccidere in nome di Dio è un’aberrazione. Non si può provocare, non si può insultare la fede degli altri, non si può deridere la religione. E la libertà di espressione ha il limite di non offendere nessuno”. Così Papa Francesco ha risposto alle domande dei 76 giornalisti del volo papale, nell’ormai consueta conferenza stampa ad alta quota mentre l’aereo lo portava dallo Sri Lanka nelle Filippine per la seconda tappa del suo viaggio in Asia.

You may also like...

Altro... Emozioni immagini e parole, Video
I migliori 10 makeup della storia del cinema in un solo video

Super cani

Michael Jackson torna a ballare grazie ai LEGO

Il concerto assordante del crostaceo più astuto e rumoroso dei sette mari!

I bambini più arrabbiati del mondo

Chiudi