Crea sito

Roger Waters, al cinema con il film ispirato a The Wall dei Pink Floyd

Bisognerà aspettare fine settembre, ma le prevendite sono aperte dal 19 giugno. Insomma bisogna fare in fretta per non perdere un evento unico, tra cinema e musica, di soli tre giorni (29-30 settembre e 1 ottobre), ovvero ‘Roger Waters. The Wall’, film girato in 4K e Dolby Atmos dedicato al tour sold out del monumentale album dei Pink Floyd contro guerra, omologazione e il muro che ci toglie ogni luce. Già acclamato al Toronto International Film Festival, il film, firmato da Roger Waters e Sean Evans, arriva al cinema in contemporanea mondiale per raccontare un’opera totale come l’album ‘The Wall’, a 36 anni dalla sua pubblicazione.

Un’opera monstre, per attualità, temi, ristampe e, infine, concerti (ben 219) che lo stesso Waters ha tenuto tra il 2010 e il 2013, riproponendo quest’opera rock. Ora proprio le immagini e i suoni di quei tour arrivano su grande schermo insieme a una conversazione tra Roger Waters e Nick Mason che, per la prima volta dopo lo scioglimento della band, risponderanno alle domande dei fan che possono essere già inviate al sito ufficiale. Protagonista dell’album, Pink, rock star ormai chiusa dentro un muro. Morte del padre in guerra, spersonalizzazione scolastica, madre oppressiva e ansiosa, circondato da ossessive groupie, divorziato dalla moglie, sfruttato dai produttori, ormai Pink è prigioniero della sua stessa follia. Per uscirne ha un sola possibilità: abbattere il muro. Lo farà mettendosi finalmente nudo, come liberato di fronte ai propri simili.

 


[mashshare]

(Fonte)

You may also like...

Altro... Piateve 'sti spicci, Video
Allo zoo di Melbourne è nato un ippopotamo pigmeo

Ecco il cortometraggio che ha riscritto le regole dello skateboard

Il condizionatore più economico di tutti i tempi

Ecco cosa significa avere una piscina da 2 milioni di dollari

Corvo spericolato: lo snowboard è sul tetto

Chiudi