Crea sito

Salvano il figlio, dieci anni dopo la madre li ringrazia uno a uno

“Grazie per aver salvato mio figlio”

Dieci anni fa, Eli Haddock aveva da poco compiuto 14 settimane quando un tragico incidente stradale lo ridusse in fin di vita. Nonostante avesse poche speranze di sopravvivere, l’equipe medica e gli infermieri dell’Arnold Palmer Hospital di Orlando fecero di tutto per salvare la vita del piccolo Eli. In occasione del decimo anniversario da quell’orribile giorno, la madre di Eli, Kellie Haddock ha deciso di rintracciare ogni persona che contribuì al salvataggio del figlio.

Seguita dalle telecamere della Strongfilms, società di produzione cinematografica, Kellie ha trasformato la sua missione in un video di ringraziamento intitolato “The Thank You Project”. Dall’infermiere al paramedico, al chirurgo che per primo ha creduto di poter salvare Eli, Kellie ha stretto le loro mani, li ha abbracciati, mentre loro ascoltavano increduli le sue parole. “Non capita spesso che i familiari tornino indietro per ringraziarci, è qualcosa di unico”, le hanno risposto. Il progetto di Kellie si è concluso con una festa in onore di ognuno di loro.


(Fonte)

You may also like...

Altro... Emozioni immagini e parole, Video
Shadows & Light. In un video le emozioni della radioterapia

Buon anno nuovo!

Quelli che… in metro dormono sugli altri

Le urla di gioia del porcospino al mercato

“Sii uomo”, quando è il figlio a doverlo dire al padre

Chiudi