Crea sito

Salvare una vita è semplice. Se sai come farlo

Imparare non è difficile

L’arresto cardiaco colpisce in Europa oltre 400.000 persone ogni anno, circa 60.000 in Italia. Eppure molti di questi decessi potrebbero essere evitati se i testimoni di un arresto cardiaco iniziassero le manovre di rianimazione cardiopolmonare entro i primissimi minuti, prima dell’arrivo dell’ambulanza e del personale specializzato. Impararle non è difficile:

  1. Se trovi una persona priva di sensi, chiamala e scuotila leggermente
  2. Se non risponde, chiedi aiuto
  3. Piega la testa all’indietro e solleva il mento. Guarda il torace e controlla se respira
  4. Se non respira normalmente, fai chiamare il 118
  5. Manda qualcuno a prendere un defibrillatore
  6. Sovrapponi le mani sul centro del torace
  7. A braccia tese comprimi profondamente 2 volte al secondo (100-120 al minuto)
  8. Se hai un defibrillatore accendilo e ti dirà cosa fare


(Fonte)

You may also like...

Altro... Emozioni immagini e parole, Video
Le alghe fosforescenti che illuminano le onde

Un minuto per raccontare una storia che può cambiare il nostro stile di vita

Avete mai visto il parto di un cavalluccio marino? Uno spettacolo della natura

«A chi appartiene la mia vita?». Un appello per l’eutanasia legale

Mani di burro

Chiudi