Crea sito

Siamo tutti oggetti usati dagli altri?

Siamo tutti oggetti usati dagli altri?

Questo video ha vinto un centinaio di premi, compreso anche il Premio del Pubblico al Festival di Berlino nell’anno 2011, ed è diventato in questo modo il cortometraggio argentino più premiato.

Il titolo “El Empleo“, cioè “l’impiego” è significativo di quello che il video rappresenta.  E’, in forma di cartone animato, la “piramidalità” se così si può definire della società moderna, dove ogni uomo è al servizio di quello che gli sta subito sopra. Dove il lavoro diventa tutto e niente, dove non c’è soddisfazione personale ma solo “fare”.

Ogni persona lavora per servire qualcuno, anche colui che crediamo un super uomo perché tutti sono al suo servizio, alla fine altro non è che lo zerbino di qualcuno sopra di lui.

L’uomo macchina, o meglio, l’umanità macchina. Ogni uomo è occupato a servire qualcuno.

(Fonte)

You may also like...

Altro... Piateve 'sti spicci, Video
Bailamos: padre e figlia a confronto sulla vita e sul futuro

Tommy, il cane che ha paura dell’auto

Stormi

Cento anni di canzoni fischiettate in tre minuti

Dubbio made in Italy

Chiudi